Pesca a spinning in mare: i mulinelli da spinning in un colpo d’occhio!

I fatti più importanti in breve Pesca a spinning in mare con un mulinello da spinning : cosa c’è di meglio? La maggior parte degli appassionati di pesca conosce la maggior parte dei metodi di …

Pesca a spinning in mare: i mulinelli da spinning in un colpo d’occhio!

Spinnrolle
  1. Rivista
  2. »
  3. Accessori per pesca
  4. »
  5. Pesca a spinning in mare: i mulinelli da spinning in un colpo d’occhio!

I fatti più importanti in breve

Quali sono i migliori mulinelli da spinning?

Alcune delle marche di mulinelli da spinning più popolari e di alta qualità sono Shimano, Penn, Daiwa, Abu Garcia e Okuma. Per saperne di più sulla buona attrezzatura per la pesca a spinning, cliccate qui…

Che cos’è un mulinello da spinning?

Un mulinello da spinning è un mulinello da pesca progettato specificamente per la pesca a spinning. Per saperne di più sui mulinelli da spinning…

Quanto costano dei buoni mulinelli da spinning?

I mulinelli da spinning entry-level possono spesso essere acquistati a partire da circa 20-30 euro.

Pesca a spinning in mare con un mulinello da spinning : cosa c’è di meglio? La maggior parte degli appassionati di pesca conosce la maggior parte dei metodi di pesca, ma lo spinning con i mulinelli da spinning non è così diffuso come dovrebbe. Questo articolo del blog vi dirà tutto quello che c’è da sapere sui mulinelli da spinning!

Che cos’è un mulinello da spinning?

Puro relax in riva al lago: perché la pesca a spinning è l’attività perfetta per il tempo libero!

Il mulinello da spinning è un mulinello da pesca appositamente progettato per la pesca a spinning. Di solito è collegato a una canna da spinning ed è adatto alla pesca di pesci predatori come il persico, il luccio e la trota.

Un mulinello da spinning funziona svolgendo e riavvolgendo la lenza mentre il pescatore lancia e recupera l’esca attraverso l’acqua. Spesso è dotato di un freno che consente al pescatore di regolare la resistenza della lenza per controllare meglio il pesce una volta abboccato.

Il mulinello da spinning è una parte essenziale della pesca a spinning e sul mercato ne esistono di diversi tipi e marche.

Due alternative al mulinello da spinning:

Oltre al mulinello da spinning, esistono altri mulinelli per la pesca a spinning. Di seguito vengono presentati due dei tipi più popolari di mulinelli da spinning.

Mulinello baitcaster: un mulinello baitcaster è un mulinello da pesca appositamente progettato per lanciare esche pesanti e pescare specie ittiche più grandi. A differenza del mulinello da spinning, il mulinello baitcaster è montato sulla parte superiore della canna da pesca ed è dotato di una bobina montata orizzontalmente e controllata da un freno laterale.

L’uso di un mulinello baitcaster consente al pescatore di lanciare le esche più lontano e di posizionarle in modo più preciso, poiché il mulinello ha una leva maggiore e può svolgere più filo. Inoltre, è in grado di controllare meglio i pesci più grandi, poiché di solito è dotato di una forte funzione di frenata e di un riavvolgimento rapido. I mulinelli baitcaster, tuttavia, richiedono una curva di apprendimento più elevata e una certa esperienza per essere utilizzati correttamente.

2. mulinello fisso: un mulinello fisso è un tipo di mulinello da pesca spesso utilizzato per la pesca a spinning. A differenza dei mulinelli baitcaster, il mulinello fisso è montato verticalmente sulla canna da pesca e ha una bobina che si svolge e si avvolge verticalmente. La lenza viene inserita nella bobina con l’aiuto di una maniglia del mulinello e può essere riavvolta con l’aiuto di un guidalenza e di una maniglia del mulinello.

I mulinelli fissi sono solitamente più leggeri e versatili dei mulinelli baitcaster e possono essere utilizzati per diverse tecniche di pesca. Sono anche più facili da usare e sono ottimi per i principianti. Un mulinello fisso è solitamente più economico di un mulinello baitcaster e ci sono molte marche e modelli diversi tra cui scegliere per soddisfare le diverse esigenze e necessità dei pescatori.

Baitcast

Il baitcast è una tecnica di pesca spesso utilizzata con i mulinelli Baitcaster. Il baitcast è quindi un metodo di pesca a spinning in cui il pescatore può utilizzare un mulinello Baitcaster per lanciare esche pesanti o artificiali che non possono essere lanciate con una canna da spinning leggera.

Il baitcast consiste nel caricare l’esca sul mulinello, mentre il pescatore controlla il lancio utilizzando il freno a mano del mulinello. Una volta che l’esca è in acqua, il pescatore può riavvolgerla con la maniglia del mulinello e utilizzare una serie di tecniche per attirare e catturare i pesci.

Caratteristiche di un mulinello da spinning

Se volete acquistare un mulinello da spinning, ci sono alcuni elementi da considerare.

Prima di acquistare un mulinello da spinning, è bene considerare anche i seguenti fattori:

  • Peso: per rendere la pesca divertente a lungo, il mulinello da spinning deve essere il più leggero possibile.
  • Facilità di manovella: il mulinello da spinning deve funzionare in modo fluido e semplice. Il numero di cuscinetti a sfera non è necessariamente indice di qualità. Assicuratevi che il mulinello giri in modo fluido e senza problemi durante la manovella.
  • Rulli per la lenza: Per evitare che il filo da pesca si consumi rapidamente, è necessario poter girare il rullo della lenza in modo facile e veloce.
  • Antiritorno: l’antiritorno deve essere affidabile, in modo che la lenza non possa muoversi non appena lo si accende.
  • Tiro della lenza: più alto è il rapporto di trasmissione del mulinello, più velocemente si può tirare la lenza. Di norma, le bobine grandi e piene hanno un tiro della lenza più elevato.
  • Lancio: per poter lanciare il più lontano possibile, i bordi di lancio devono essere arrotondati. Affinché la lenza scivoli durante il lancio, deve essere il più possibile rotonda e sottile.
  • Stesura della lenza: Il mulinello deve stendere la lenza in modo pulito.
  • Freno: esistono freni anteriori e posteriori. La maggior parte dei mulinelli da spinning ha un freno anteriore, un po’ più difficile da azionare, ma che funziona perfettamente.

Ora dovreste essere in grado di acquistare il mulinello da spinning giusto!

Nota: quando si pratica lo spinning, utilizzare indumenti protettivi come occhiali da sole e crema solare per proteggersi dai dannosi raggi UV.

OffertaBestseller No. 1
Imax - Tuta Termica per Pesca in Mare (2 Pezzi), Nero (Nero), M
Imax - Tuta Termica per Pesca in Mare (2 Pezzi), Nero (Nero), M
Cappuccio rimovibile. Grandi tasche esterne e una tasca interna.; Salopette con cerniera con comode bretelle e fibbie robuste.
159,93 € −25% 119,99 €

La tecnica della pesca a spinning

La bellezza della natura: la pesca a spinning permette di godere della bellezza della natura e di rilassarsi in attesa della cattura.

La pesca a spinning consiste nel lanciare e riavvolgere frequentemente un’esca con una canna da pesca. Si tratta di un metodo di pesca molto diffuso, divertente e che consente di mantenersi particolarmente attivi. Affinché il pescatore non si stanchi così rapidamente, il mulinello da spinning deve funzionare bene e senza intoppi.

Quando si pesca con un mulinello da spinning, è necessario riavvolgere lentamente la lenza in modo che l’esca si muova naturalmente nell’acqua e non sia troppo veloce. Questo potrebbe spaventare i pesci.

È inoltre importante utilizzare un’esca che attiri i predatori. In acque torbide, ad esempio, sono adatte esche appariscenti, mentre in acque limpide i colori naturali tendono a funzionare meglio. Infine, ma non meno importante, la pazienza è un fattore chiave nella pesca a spinning: più a lungo si aspetta, maggiori sono le possibilità di catturare un pesce.

Il recupero lento dell’esca imita il movimento di un piccolo animale che cerca di allontanarsi a nuoto. I predatori, in particolare, sono attratti da questo movimento e cercano di catturare l’esca. Per la pesca a spinning si possono usare diverse esche , come vermi, pesci esca e artificiali. È anche una buona idea avere un retino per catturare il pesce quando lo si aggancia.

Suggerimento: è importante effettuare regolarmente la manutenzione del mulinello da spinning per assicurarsi che funzioni correttamente. È necessario pulire e oliare il mulinello da spinning dopo ogni utilizzo per assicurarsi che funzioni bene. Dovete anche assicurarvi che il filo sia sempre avvolto in modo uniforme sulla bobina e che questa non sia troppo piena.

Attrezzatura importante per la pesca a spinning

Una varietà di esche: Per la pesca a spinning è possibile scegliere tra una grande varietà di esche.

Un mulinello da spinning è composto da diverse parti, tra cui la bobina, il freno, la cauzione, l’impugnatura e l’ingranaggio. La bobina è la parte su cui si avvolge la lenza . Il freno ha il compito di aumentare o diminuire la resistenza della bobina per controllare la resistenza del pesce.

La cauzione è la parte che trattiene la lenza sulla bobina. L’impugnatura è la parte che si gira per avvolgere la lenza sulla bobina. L’ingranaggio è il meccanismo interno che trasmette la rotazione del manico alla bobina. Ecco alcuni dei pezzi più importanti dell’attrezzatura necessaria per avere successo nella pesca a spinning:

  • Canna da pesca: la canna da pesca è il cuore dell’attrezzatura per la pesca a spinning. Scegliete una canna adatta alla pesca a spinning e prestate attenzione alla lunghezza, all’azione e alla potenza della canna. Una canna con un’azione media e una lunghezza compresa tra 2,10 e 2,70 metri è adatta alla maggior parte delle applicazioni per la pesca a spinning.
  • Mulinello da spinning: il mulinello da spinning è uno dei mulinelli da pesca più diffusi sul mercato ed è preferito da molti pescatori a spinning. Scegliete un mulinello da spinning adatto alla pesca a spinning e prestate attenzione alle dimensioni e al peso del mulinello. Un mulinello da spinning di medie dimensioni è adatto alla maggior parte delle applicazioni di spinning.
  • Lenza: scegliete una lenza adatta alla pesca a spinning e prestate attenzione alla resistenza e all’allungamento della lenza. Un filo da pesca intrecciato è particolarmente utile per la pesca a spinning, in quanto ha una maggiore resistenza al nodo e offre una migliore sensibilità durante la pesca.
  • Esche: per la pesca a spinning si possono utilizzare diverse esche, come spinners, spoons, plugs, pesciolini di gomma o jerkbaits. Scegliete l’esca giusta per il tipo di pesce che volete catturare e assicuratevi di avere a disposizione una varietà di esche di diverse dimensioni e colori.
  • Ami: l’amo serve a fissare l’esca alla lenza e a evitare che il pesce morda la lenza con i denti. Scegliete un leader abbastanza robusto da contenere il pesce che volete catturare e assicuratevi che sia abbastanza lungo da permettere all’esca di muoversi liberamente.
  • Rete di atterraggio: una rete di atterraggio è uno strumento importante nella pesca a spinning per recuperare in sicurezza il pesce catturato dall’acqua. Scegliete un retino di atterraggio abbastanza grande da contenere in sicurezza il pesce e assicuratevi che sia leggero e robusto.
  • Occhiali da sole: un buon paio di occhiali da sole è essenziale nella pesca a spinning per proteggere gli occhi dai dannosi raggi UV e per penetrare meglio nell’acqua per individuare i pesci.
  • Portacanna da pesca: un portacanna da pesca è utile per appoggiare la canna durante la pesca a spinning e avere le mani libere.

Nota: la scelta del mulinello da spinning giusto dipende da diversi fattori, tra cui la tecnica di pesca utilizzata, il tipo di pesce che si desidera catturare e il tipo di lenza utilizzata.

Istruzioni: come pescare con un mulinello da spinning!

Il mulinello da spinning è uno dei mulinelli da pesca più popolari sul mercato ed è preferito da molti pescatori in tutto il mondo. È particolarmente utile per la pesca ed è adatto a diverse tecniche di pesca. Con la pesca a spinning si possono facilmente catturare pesci gustosi come il luccio o il lucioperca. Ecco alcuni passaggi da seguire se si vuole pescare con un mulinello da spinning:

Passo 1: controllare l’attrezzatura

Controllate che il mulinello da spinning sia collegato correttamente alla canna da pesca e che il peso dell’esca corretto sia attaccato alla lenza. Assicuratevi che tutti i nodi e le connessioni siano ben saldi per evitare di scivolare o rompersi.

Fase 2: lanciare l’esca

Per prima cosa è necessario lanciare l’esca. Tenete in mano il mulinello da spinning e premete il pulsante o la leva per rilasciare la lenza. Fate girare la canna sopra la testa tenendo il pulsante o la leva.

Quando la canna è in una posizione adeguata, rilasciare il pulsante o la leva per lanciare l’esca. Lasciate che l’esca affondi nell’acqua e assicuratevi di mantenere il filo allentato in modo che l’esca cada naturalmente.

Fase 3: Attendere l’abboccata

Una volta che l’esca è in acqua, bisogna aspettare che un pesce abbocchi. Mantenete la lenza tesa e osservate qualsiasi movimento o cambiamento di tensione. Se sentite un’abboccata o notate che la tensione sta aumentando, dovete reagire rapidamente.

Fase 4: posizionare l’amo

Quando sentite un’abboccata, dovete reagire rapidamente per agganciare il pesce. Tirate la canna verso l’alto per mettere l’amo in bocca al pesce. Quando l’ amo è ben posizionato, bisogna riavvolgere il pesce in modo lento e costante.

Fase 5: avvolgere il filo sulla bobina

Una volta catturato il pesce, è necessario riavvolgere la lenza sulla bobina. Ruotare la maniglia del mulinello da spinning per avvolgere la lenza sulla bobina. Assicuratevi che la lenza sia avvolta in modo uniforme e stretto per evitare che si aggrovigli.

Fase 6: ripetere il processo

Ripetete il procedimento lanciando nuovamente l’esca e aspettando che un altro pesce abbocchi. Al termine, pulite e asciugate accuratamente la canna e il mulinello per assicurarvi che rimangano in buone condizioni.

In generale, la pesca con un mulinello da spinning è un modo popolare ed efficace per catturare diversi tipi di pesce.

Ulteriori informazioni: il momento migliore per la pesca a spinning è di solito la mattina presto o la sera. Questo è il momento in cui i pesci predatori sono attivi e vanno a caccia.

I mulinelli da spinning in sintesi

In generale, la scelta del mulinello da spinning giusto è un fattore importante per un’esperienza di pesca a spinning di successo. Esistono molti modelli diversi, ciascuno progettato per condizioni ed esigenze diverse. Se prestate attenzione alla qualità del vostro mulinello da spinning, finirete per divertirvi di più a pescare. E non di rado questo porta al successo finale!

FAQ – Tutto quello che c’è da sapere sui mulinelli da spinning

Che tipo di mulinello per la pesca a spinning?

Di norma, per la pesca a spinning si utilizza un mulinello da spinning leggero con freno anteriore.

Che cos’è un mulinello da spinning?

Il mulinello da spinning serve per avvolgere la lenza. Il mulinello è collegato alla lenza. Per lanciare la lenza, bisogna allentare il freno in modo che il mulinello possa girare liberamente.

Qual è il miglior mulinello da spinning?

Un buon mulinello da spinning deve funzionare in modo fluido e uniforme. Poiché si lancia spesso, il mulinello deve essere il più leggero possibile.