Ami da pesca per pesci predatori

Capita spesso che i pescatori perdano un pesce predatore durante un’esercitazione. Non è raro che la colpa sia direttamente del pescatore predatore, che non ha adattato correttamente l’attrezzatura al pesce bersaglio o al metodo di pesca. Gli errori inutili vengono commessi di continuo, soprattutto con gli ami da pesca. Può capitare, ad esempio, che l’amo scivoli fuori dalla bocca del pesce o che il filo conduttore si rompa.

Ma non è affatto detto che si arrivi a questo. Se si utilizzano gli ami da predatore giusti, è possibile evitare questi problemi con relativa facilità. L’unico prerequisito è conoscere un po’ gli ami e i singoli pesci. Di seguito viene illustrato il modo migliore per preparare l’attrezzatura da pesca.

Gli ami da pesca di alta qualità sono un must

Prima di tutto, deve essere chiaro che in un impianto di pesca ai predatori si devono usare solo ami di alta qualità. Non importa se si utilizzano ami speciali per il lucioperca o i tipici ami da pesca a tre. La qualità deve essere quella giusta, ed è per questo che si dovrebbero scegliere accessori da pesca provenienti da produttori affermati. Gli ami da pesca di alta qualità sono semplicemente fatti meglio, come si può notare, ad esempio, dal fatto che non si piegano nella perforazione. Soprattutto con le esche artificiali a basso costo, è necessario controllare questo punto: A volte le esche artificiali o i cucchiaini economici sono dotati di ami di qualità inferiore che possono essere piegati da un pesce forte.

Bestseller No. 1
Storfisk fishing & more 10 Blitz Gancio Pesci Predatori in Diverse Misure o Come Set 20 Pezzi, 8
  • Flash ganci in 4 diverse dimensioni o come set
  • 10 ganci in qualsiasi dimensione selezionabile
  • Set composto da 20 ganci in 4 diverse misure (2, 4, 6, 8)
Bestseller No. 2
Uomo Ideale come regalo per luccio, pescatore, pesca Maglietta
  • Questo esclusivo design a luccio è ideale per la frase su misura. Questo dovrebbe essere un regalo da pescatore con una...
  • Questo dovrebbe essere un'idea di Petri Heil con canna da pesca e Angel Humor. Hecht Professional.
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore

Anche i pescatori che acquistano ami leader pronti per la pesca ai pesci predatori dovrebbero tenere a mente questo punto. In questo caso non è importante solo la stabilità degli ami, ma anche quella del leader. Il filo conduttore deve offrire una capacità di carico sufficiente. Quando si pesca il lucioperca, il pesce persico o l’aspio, è possibile utilizzare lenze monofilamento. Questi hanno un buon allungamento e quindi riducono il rischio che l’amo si sfili durante il combattimento. Tuttavia, se nell’acqua in cui si pesca ci sono dei lucci, è ancora più importante pescare sempre con un filo d’acciaio per non correre rischi inutili. Con i suoi denti affilati, un luccio può tagliare con relativa facilità il normale filo da pesca (monofilo e trecciato).

Legare da soli gli ami da predatore non fa male

La massima sicurezza in fatto di ami da pesca si ottiene legandoli da soli. La legatura degli ami non è il lavoro di tutti i pescatori, ma vale sicuramente la pena di farlo per le possibilità che offre. In fondo, è possibile scegliere l’amo e il filo conduttore in base alle proprie esigenze personali e al pesce da pescare.

Si possono persino realizzare ami a tre punte legati a leader in acciaio. Nei negozi di pesca si possono acquistare a buon mercato ami singoli, lenze d’acciaio e guaine di serraggio. Se avete a portata di mano strumenti come pinze e tronchesi, non c’è nulla che vi impedisca di farveli da soli. Il risultato parla da sé, soprattutto perché si risparmia rispetto all’acquisto di ami singoli e si ottiene anche una qualità superiore.