Ami da pesca per trote

Molti neofiti si cimentano per la prima volta nella pesca alla trota. Si recano principalmente nelle acque tipiche della pesca alla trota, come i laghi e gli stagni, perché lì si possono catturare pesci relativamente buoni. Tuttavia, l’incertezza è spesso grande. Molti nuovi pescatori vogliono quindi mettere a punto la loro attrezzatura e si chiedono, tra le altre cose, quali ami siano necessari per la pesca alla trota.

Per i pescatori di trote non è difficile scegliere gli ami giusti. Da un lato, è possibile utilizzare ami speciali per la trota, disponibili in quasi tutti i negozi di pesca. D’altra parte, si può anche pescare con ami di tutti i tipi. A rigore, le trote non sono esigenti. Innanzitutto, gli ami devono essere ben innescati.

È meglio acquistare ami leader già pronti per l’uso

Per i principianti è consigliabile recarsi nel negozio di attrezzatura più vicino e acquistare gli ami adatti. I tipici ami da trota sono solitamente disponibili presso qualsiasi rivenditore. In questo caso, parliamo di ami già pronti. Vale sempre la pena acquistare una confezione contenente 10 ami legati. È meglio chiedere consigli sulle dimensioni. Come regola generale, non bisogna esagerare con le dimensioni degli ami. Gli ami piccoli offrono maggiori possibilità di catturare i pesci perché non vengono notati così rapidamente.

Bestseller No. 1
Hirisi,Ami da pesca con ardiglione, misura 8, ganci da pesca con occhiello, ganci da pesca per la pesca alla carpa, ganci per boilie per la pesca alla carpa, confezione da 1 (50 pezzi)
  • L'amo da pesca Hirisi ha un gambo bombato con ardiglione interno, utilizzabile per la pesca, principalmente carpa, pesce...
  • Grazie all'acciaio al carbonio e al rivestimento in teflon, il gancio da pesca non è troppo morbido e non troppo duro,...
  • Gli ami da pesca per pesca alla carpa sono affilati, forti e hanno un albero leggermente piegato con ardiglione che...
Bestseller No. 2
Gamakatsu - Ami da Pesca per Trota, 3610N, 150 cm
  • Gamakatsu con Line setale 150 cm G gancio forelln colore nichel

Se nel negozio di pesca non sono disponibili ami speciali per la trota, è meglio ricorrere ad ami di tipo universale. In linea di massima, con questi non si può sbagliare di molto. L’unica cosa importante è il filo conduttore: deve garantire una capacità di carico sufficiente e avere un tratto solido. Il tratto è molto importante in questo caso: le trote (trote iridee e trote fario) sono combattenti forti che producono urti discreti. È quindi importante che il filo conduttore assorba al meglio questi urti.

Come legare da soli gli ami da trota

Se non siete soddisfatti della selezione di ami da pesca già confezionati, potete anche farveli da soli. Solo pochi pescatori osano farlo, ma in realtà la legatura degli ami non è così difficile. E non serve necessariamente un dispositivo per legare gli ami. Con un po’ di pratica, riuscirete rapidamente a legare sia gli ami a placca che quelli a occhiello.

Il vantaggio di legare i propri ami è che si può utilizzare un filo conduttore di qualità particolarmente elevata. Inoltre, la lunghezza dell’ardiglione può essere determinata liberamente, il che non guasta. Tuttavia, se si legano gli ami da soli per la prima volta, non bisogna fidarsi ciecamente dei primi leader. Non si può fare a meno di fare qualche prova per verificare la capacità di carico.