Come legare da soli dei buoni capi

Al giorno d’oggi è relativamente raro che i pescatori pensino seriamente ai piombi delle loro montature. Ciò è dovuto all’acquisto di ami da pesca: la maggior parte dei pescatori acquista ami da pesca già pronti. Questi ami sono dotati di un occhiello che deve solo essere agganciato a un moschettone per completare l’assemblaggio della pesca.

In passato non era così. I pescatori potevano acquistare gli ami singolarmente e poi legarli da soli. In primo luogo, questo approccio è stato abbandonato per comodità. I pescatori preferiscono acquistare ami leader già pronti. In questo modo si risparmia molto lavoro e anche le confezioni di ami non sono costose.

Tuttavia, ci sono ragioni che parlano chiaramente a favore dell’annodamento dei propri ami da pesca. Se realizzate i vostri ami da pesca, avrete indubbiamente un vantaggio. Molti pescatori non sono consapevoli dell’immensa importanza del leader. Eppure un leader di alta qualità ha un’importanza enorme: decide come si può trapanare un pesce.

Cosa rende un buon leader per la pesca?

Un leader ha diverse funzioni. Uno dei compiti è quello di proteggere la montatura da pesca. Se si ha un blocco e si deve strappare il gruppo, la lenza deve sempre rompersi. In questo modo si perde solo una parte relativamente piccola dell’attrezzatura da pesca.

Bestseller No. 1
NA 100 ganci da pesca in 10 misure, ganci a cerchio per pesca, ganci spinato da pesca, ganci da pesca con occhi in acciaio al carbonio con scatola di plastica per acqua dolce e salata, 3# - 12#
  • 【100 ganci da pesca in scatole】Un totale di 100 ami da pesca con occhi in 10 misure sono confezionati in scatole...
  • 10 misure: i ganci da pesca vanno da 3 a 12 (per i dettagli, si prega di fare riferimento allimmagine), 10 ciascuno, per...
  • Realizzato in acciaio al carbonio: gli ami da pesca sono realizzati in acciaio al carbonio di alta qualità, lamo da...
Bestseller No. 2
mustad 3191-8-26 Carlisle ganci 10pk tb sz8 bronzo
  • baitholder-ganci, coupon, ganci, prop65, walleye-ganci

In secondo luogo, il leader da pesca ha il compito di assorbire gli urti del pesce. Soprattutto i pesci predatori come le trote o i lucci non si arrendono senza combattere. Sono estremamente agili e, ad esempio, colpiscono il leader. La pressione che ne deriva può causare lo slittamento dell’amo e la perdita del pesce. Un buon filo conduttore ha un elevato allungamento e assorbe immediatamente gli urti. Questo compito è svolto anche dalla punta della canna e dal freno del mulinello da pesca, ma la lenza ha un effetto particolarmente diretto e riduce enormemente il rischio di perdere il pesce.

Legare correttamente il leader

I pescatori che si legano da soli i leader hanno un chiaro vantaggio. Da un lato, possono contare su ami da pesca di alta qualità e, dall’altro, su un materiale di prima qualità per il leader. Non dipendete dai produttori di ami per il leader. Se, ad esempio, si vuole costruire un leader particolarmente forte, lo si può fare senza problemi; alla fine, basta ricorrere a un leader line adatto.

Quando si acquista questo filo da pesca, non bisogna essere avari. Vale la pena di puntare sulla qualità del marchio o di acquistare solo lenze di alta qualità. Non è nemmeno necessario che la bobina sia grande. I produttori di lenze affermati offrono anche piccole bobine di leader che contengono 25, 50 o 100 metri di materiale, ad esempio. Soprattutto i pescatori a mosca, che sono noti per la costruzione dei propri mosconi, amano utilizzare queste lenze.

I prerequisiti per il successo non sono solo l’uso di lenze monofilamento di alta qualità (le lenze intrecciate si allungano difficilmente e quindi non sono considerate adatte come materiale per il leader), ma anche la padronanza della capacità di fare nodi. Dovete essere in grado di annodare ami e occhielli a placca o di annodarli con la lenza.

Se volete realizzare i vostri leader per la pesca a mosca, dovete essere in grado di annodarli particolarmente bene. Dal momento che si collegano lenze leader di diversa resistenza, bisogna saper fare affidamento sui nodi. Se fate un nodo per la prima volta, dovreste fare un po’ di pratica e testare le vostre lenze sotto carico per verificarne la resistenza.