Come utilizzare correttamente il verme di rugiada come esca

Quando si tratta di pescare con i vermi, relativamente molti pescatori sono certi che debba essere assolutamente un verme di rugiada. Questa esca è stata la numero uno per molti pescatori per diversi decenni. Non scelgono volutamente un verme qualsiasi, come il verme rosso o il verme stercorario. Si tratta invece di un’esca importata dal Canada.

Il verme della rugiada è una delle esche da pesca più accattivanti

Naturalmente, c’è una ragione per questo atteggiamento. Dopo tutto, si tratta di un’esca che può catturare molto bene i pesci. Numerosi pesci possono essere ingannati con questo verme da pesca. Tra questi, innumerevoli pesci pacifici come l’orata, la lasca, la scardola e la carpa. Ma anche pesci predatori come la trota (trota iridea e trota fario), il pesce persico o l’anguilla possono essere catturati con il verme.

Ottenere i vermi della rugiada

I vermi della rugiada si possono acquistare in qualsiasi negozio di pesca. Grandi quantità possono essere raccolte nelle notti umide e senza gelo alla luce di una torcia (attaccando alla lampada della carta rossa con un elastico) su prati umidi, bordi delle strade e campi sportivi. Piccole quantità possono anche essere scavate con una vanga, ma si tratta spesso di un’impresa laboriosa con rendimenti relativamente scarsi.

Tuttavia, coltivare i propri vermi richiede molto tempo. Non è facile allevare questi vermi. Finora solo pochi pescatori sono riusciti in questa impresa. Inoltre, lo sforzo richiesto non deve essere sottovalutato. In Canada, questo tipo di verme è molto comune. A causa della grande richiesta, è possibile acquistare questi vermi nei negozi di pesca a prezzi relativamente bassi. Poiché durano a lungo o sono produttivi come esca, questo dovrebbe essere sopportabile.

Bestseller No. 1
TAU Telecomando radiocomando 250K-Slim RP 2 canali 433 Mhz rolling code apricancello
  • RADIOCOMANDO SLIM-R ROLLING-CODE 433,92 Trasmettitore bicanale Tau 433,92 Mhz con tecnologia RANDOM. Questa tecnologia...
Offerta: -16%Bestseller No. 2
IL SOLE Tau 3 cm 20 pz in legno di ulivo, croce di San Francesco d'Assisi con i 3 nodi Francescani con 1 Certificato di qualità realizzato nelle vicinanze di Assisi
  • IL SOLE Tau 3 cm 20 pz in legno di ulivo, croce di San Francesco d'Assisi con i 3 nodi Francescani con 1 Certificato di...
  • Tipologia di prodotto: WALL ART
  • Misurare: PICCOLO

Conservazione

Piccole quantità di vermi della rugiada possono essere conservate in frigorifero per qualche giorno senza problemi. Per quantità maggiori, è meglio allestire un contenitore per vermi al fresco, all’ombra e al riparo dal gelo. Metteteci sopra foglie umide e marce, cartoni per le uova, giornali umidi e uno strato di muschio.

Preparare

In linea di principio, i vermi non hanno bisogno di essere vestiti. Tuttavia, è possibile immergere i vermi con l’esca in sostanze attrattive o aggiungere un verme stercorario.

Pesce bersaglio

I vermi di rugiada sono l’esca universale per eccellenza, avendo catturato di tutto, dall’anguilla al lucioperca, passando per il pesce gatto. La regola generale è: più grasso è il boccone, più grande è la preda. I pezzi di verme di rugiada catturano grandi pesci pacifici, ma un pacchetto di dieci o più vermi è un’esca eccellente per i pesci gatto.

Presentare correttamente il verme di rugiada e attaccarlo all’amo

Nonostante la sua popolarità, alcuni pescatori sono inizialmente riluttanti quando viene loro proposta quest’esca. Ciò è dovuto principalmente alle sue dimensioni: il verme di rugiada canadese non è esattamente piccolo. Rispetto ai lombrichi che conosciamo in Germania, è molto più grande. Molti pescatori si chiedono quindi se abbia senso appendere il verme intero all’amo da pesca.

È una domanda legittima. Poiché questi vermi sono così grandi e quindi pesanti, è importante considerare quale pesce si sta pescando. In linea di massima, è sempre possibile dividere il verme. Piccoli pezzi, diversi dei quali vengono agganciati, sono un buon approccio, ad esempio. Ma un verme diviso per metà o per un terzo è un’esca ideale. In questo modo è più facile per il pesce raccoglierlo. In questi casi, tra l’altro, è consigliabile metterlo sull’amo con l’ago da esca. In questo modo si trattiene meglio e allo stesso tempo la punta dell’amo è posizionata in modo ideale.

Un’altra possibilità è quella di offrire solo la punta del verme o un breve pezzo, lungo circa un centimetro, dalla testa o dalla coda. Poiché un’estremità è chiusa, l’esca non può essere risucchiata così rapidamente da altri pesci. Proprio perché i vermi di rugiada possono essere divisi così facilmente, una confezione di vermi è di solito sufficiente per pescare a lungo. Inoltre, non è necessario utilizzare ami speciali per i vermi. Sono sufficienti i classici ami da pesca a tutto tondo, perché i pezzi di verme sono molto grandi e quindi si tengono bene o coprono gran parte dell’amo. Se utilizzarlo sul fondo o su un galleggiante è, ovviamente, una questione di metodo di pesca personale.