Le boilies di buona qualità sono l’esca definitiva per le carpe

La boilie non è altro che un’esca per la pesca alla carpa divenuta indispensabile nei tempi moderni. L’invenzione delle boilies può essere equiparata a una piccola rivoluzione. Dalla loro scoperta e sviluppo, sono state catturate carpe più grandi.

Il nome deriva dal verbo inglese “boil”. Questo perché le boilies vengono bollite a temperature molto elevate per preservarne la durezza finale.

Utilizzare le boilies come esca è relativamente semplice

Le boilies vengono offerte sul fondo. A differenza di altre esche, non sono attaccate direttamente all’amo, ma a un filo sottile, solitamente chiamato “pelo”. Il capello, a sua volta, è un filo robusto attaccato al gambo dell’amo. Le montature Boilie sono particolarmente efficaci perché la carpa può aspirare molto bene le boilies con la sua bocca simile a una proboscide. In questo modo non solo cattura la boilies ma anche l’amo attaccato, che si trova più avanti e di solito aggancia il pesce molto delicatamente e non lo ferisce gravemente.

Bestseller No. 1
Boilie: Istruzioni per l'uso
  • Tomasella, Mr. Sergio (Autore)
Bestseller No. 2
Boilies
  • Tomasella, Sergio (Autore)

Rispetto ad altre esche, le boilies presentano diversi vantaggi: tengono particolarmente bene sull’amo/capello, motivo per cui le montature non devono essere costantemente riavvolte. Inoltre, esiste un’ampia scelta di diversi tipi di boilie, che si differenziano non solo per le dimensioni, ma anche per i singoli sapori. Inoltre, le esche tonde hanno una durata di conservazione particolarmente lunga e possono essere facilmente preparate da soli (vedi Preparare le boilies da soli).

Tutto dipende dalla miscela

Molti pescatori di carpe hanno una boilie preferita che ritengono particolarmente adatta a catturare i pesci. Tuttavia, è rischioso dedicarsi a un solo gusto: Più spesso viene pescata in un’acqua, più difficile diventa nel tempo superare i pesci. Quando si pesca in altre acque, può essere ancora più difficile. Le carpe potrebbero non essere entusiaste dell’esca.

Pertanto, è consigliabile optare per la varietà o acquistare diversi tipi di boilies. È sempre bene alternare e sperimentare un po’ in acqua. Se si pesca per la prima volta in un lago o in un fiume e le boilies preferite non hanno successo, è bene cambiare. Altre dimensioni, colori e sapori possono aiutarvi ad avere successo. Di conseguenza, ogni pescatore di carpe fa bene a scegliere un ampio mix.