Queste esche sono perfette per le anguille

In fin dei conti, la cattura delle anguille non è poi così difficile. La maggior parte dei pescatori che hanno pescato questo pesce ha avuto successo. Tuttavia, va notato che non sempre i pesci di grandi dimensioni finiscono all’amo. Per lo più vengono catturati pesci di piccole o medie dimensioni. Ma catturare anguille molto grandi non è facile.

Naturalmente, ci sono diversi punti che devono essere presi in considerazione dal pescatore di anguille per avere successo. Soprattutto la scelta della montatura gioca un ruolo importante. I predatori possono essere superati con una solida linea galleggiante, ma anche sul fondo. Altrettanto importante è la scelta mirata della lenza (che non riguarda solo il filo da pesca, ma anche lo spessore del leader). La cosa più importante, tuttavia, è l’esca, che deve essere abbinata con precisione.

Esistono anguille a testa larga e anguille a testa appuntita e due esche corrispondenti.

La scelta delle esche da pesca non è poi così ampia. Molti pescatori ritengono che il verme sia di gran lunga la migliore esca per anguille. In linea di principio, questo è vero: Le anguille sono relativamente facili da catturare con vermi rossi o vermi di rugiada. Almeno questo è vero per gli esemplari più piccoli. A seconda della specie di anguilla o della disponibilità di cibo nell’acqua, i pesci si specializzano. Occorre distinguere tra l’anguilla a testa larga e l’anguilla a testa appuntita.

Bestseller No. 1
Vermi canadesi di alta qualità: confezione da tre pezzi da 24 pezzi in barattoli di polistirolo, ideale per la pesca di anguille, pesce gatto e altri tormori vita intorno all'angelo
  • Confezione da 3 con un totale di 72 vermi rugiada canadesi
  • Confezionato in una robusta scatola di polistirolo
  • Circa 24 vermi per lattina, perfettamente porzionati per una facile manipolazione e conservazione
Bestseller No. 2
Vermi canadesi di alta qualità: confezione doppia da 24 pezzi ciascuno in barattoli di polistirolo, ideale per la pesca di anguille, pesce gatto e molto altro ancora
  • Confezione doppia con un totale di 48 vermi rugiada canadesi
  • Confezionato in una robusta scatola di polistirolo
  • Circa 24 vermi per lattina, perfettamente porzionati per una facile manipolazione e conservazione

Quando l’offerta di cibo comprende molti piccoli pesci, le anguille diventano veri e propri predatori che amano inseguire questi piccoli pesci. Diventa quindi difficile colpire con il verme o far abboccare i predatori. Se l’offerta di pesce è scarsa, le anguille si specializzano in altri alimenti, come lumache, gamberi e persino vermi. Se le grandi anguille non abboccano, è possibile che siano più propense ad andare a caccia di pesci da esca.

Presentare correttamente le esche per anguille

La presentazione dell’esca può essere fatta in diversi modi. Molti pescatori utilizzano la classica presentazione con un galleggiante. Un jig è particolarmente indicato quando si pesca vicino alla riva e l’esca deve essere presentata interamente sul fondo. La pesca con la canna da galleggiante è particolarmente indicata quando si pescano i pesci esca. È importante che il galleggiante sia ben bilanciato in modo che l’anguilla senta meno resistenza possibile. È inoltre consigliabile utilizzare ami da anguilla di alta qualità.

Se invece si opta per il verme (non deve essere necessariamente un verme di rugiada, ma vanno bene anche il verme rosso, il verme stercorario e il lombrico), questo può essere offerto sul galleggiante o sul fondo, cioè su una montatura da fondo. A proposito, è importante utilizzare gli ami giusti o adatti alla pesca dell’anguilla, in modo che il pesce non senta subito l’amo. È anche più facile rilasciare le anguille sotto misura se è necessario rimetterle in acqua.