Scegliere l’esca giusta per la tinca

La tinca è un pesce che solo pochi pescatori hanno preso in considerazione. Si potrebbe pensare che la carne non sia convincente e che quindi i pescatori stiano alla larga da questo pesce. Tuttavia, la realtà è ben diversa. Dopo tutto, si tratta di un pesce commestibile e delizioso. Il problema è che non è così facile da catturare.

In pratica, è molto raro che una tinca finisca sull’amo per caso. Per avere successo bisogna pescare in modo specifico per questi pesci. Ma è proprio questo che molti pescatori trovano difficile: spesso ci provano solo per un breve periodo, ma poiché non hanno successo, si concentrano nuovamente su altri pesci, il che è fondamentalmente un gran peccato. Perché in combinazione con l’esca giusta e una montatura coordinata, è possibile catturare questi pesci.

Bestseller No. 1
OriGlam 20pcs Bass Fishing Worms, Vermi in plastica morbida, Drop Shot Worms, Esche di plastica morbida, Esche di pesca di basso
  • √ Materiale morbido: realizzato in gomma plastica ultra morbida, materiali rispettosi dell'ambiente.
  • √ Life Like - Design a forma di lombrichi, crea azioni di nuoto realistiche in acqua, attirando l'attenzione dei...
  • Facile da usare: facile da usare, appenderli all'amo da pesca e vivranno nell'acqua.

Le tinche abboccano con molta attenzione

C’è un motivo principale per cui questi pesci non sono così facili da agganciare. Si tratta della loro diffidenza: se il cibo gli sembra sospetto, non lo mangia. I pesci controllano l’esca con molta attenzione. Se gli sembra strano, si astengono dall’abboccare.

Ecco perché la montatura è il fattore più importante. La regola di base è quella di utilizzare ami molto sottili e anche lenze sottili. L’amo deve anche essere ben alloggiato nell’esca. Solo se l’esca è corretta, il pesce abboccherà.

Per quanto riguarda l’esca vera e propria, è consigliabile scegliere il verme. Il verme da pesca è l’esca classica utilizzata per catturare le tinche. È importante offrire l’esca sul fondo. La tinca è un pesce che si nutre principalmente sul fondo. È quindi comune lasciare che il lombrico, il verme rosso o il verme stercorario affondino sul fondo dell’acqua di pesca. Le tinche di grandi dimensioni possono essere catturate anche con un verme di rugiada, ma assicuratevi che ci siano esemplari di questo tipo in acqua se utilizzate quest’esca.

Presentare l’esca per le tinche con una groundbait o un galleggiante

Poiché l’esca viene presentata sul fondo, non è necessario utilizzare una groundbait. È possibile, ma si può anche pescare con un galleggiante. Tuttavia, il galleggiante non deve far galleggiare l’esca per la tinca, ma permetterle di affondare completamente. L’indicazione dell’abboccata è quindi ritardata, ma questo è importante affinché il pesce possa esaminare l’esca in tutta tranquillità. Se il pesce sente una resistenza, ad esempio dal galleggiante, può allontanarsi rapidamente e cercare altro cibo.