Abbigliamento da guadino: Questi sono gli indumenti necessari per la pesca in wade

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22″ custom_padding=”25px||0px|”][et_pb_row _builder_version=”4.6.6″ width=”100%” custom_padding=”0px|0px|” use_custom_width=”on” custom_width_px=”960px”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”4.6.6″ link_line_height=”1.9em” ul_font_size=”18px” ul_line_height=”1.9em” ol_font_size=”18px” ol_line_height=”1.9em” header_line_height=”1.1em” header_2_font=”|600|||||||” header_2_text_color=”#1d5b97″ custom_margin=”||||false|false” custom_margin_tablet=”” custom_margin_phone=”|10px||” custom_margin_last_edited=”on|desktop” custom_padding=”10px||19px” header_line_height_tablet=”” header_line_height_phone=”1.3em” header_line_height_last_edited=”on|phone” header_2_line_height_tablet=”” header_2_line_height_phone=”1.3em” header_2_line_height_last_edited=”on|phone” box_shadow_style=”preset1″]

Questi sono i capi di abbigliamento necessari per la pesca in wade

Indice dei contenuti:

  1. Waders e stivali da wading
  2. Giacca da guadino
  3. Calze da trampoliere
  4. Cintura da trampoliere
  5. Bastone da trampoliere

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section][et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22″][et_pb_row _builder_version=”4.6.6″ width=”100%” custom_margin=”|||” custom_padding=”10px||” use_custom_width=”on” custom_width_px=”960px”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”3.27.4″ ul_font_size=”18px” ul_line_height=”1.5em” header_font=”|700|||||||” header_2_font=”|600|||||||” header_2_text_color=”#1d5b97″ header_2_line_height=”1.3em” header_3_font=”|600|||||||” header_3_text_color=”#1d5b97″ header_2_letter_spacing_tablet=”” header_2_letter_spacing_phone=”” header_2_letter_spacing_last_edited=”on|phone”]

Se volete uscire a pescare con una canna da mosca, ad esempio, potete farlo anche dalla riva. Tuttavia, questo tipo di pesca prevede di entrare in acqua, nel fiume, per inseguire i pesci. Si chiama “wading” ed esistono attrezzature e indumenti speciali per la pesca che aiutano a ottenere i migliori risultati. E soprattutto per non bagnarsi. Qui vi presentiamo gli indumenti più importanti per questo tipo di pesca.

Come i pescatori scelgono dei buoni waders

In un torrente, potete ancora cavarvela con gli stivali di gomma. Ma sul fiume è tutta un’altra storia. Se volete entrare in acqua per molto tempo, avete bisogno di waders. Permettono di rimanere in acqua a lungo senza inzupparsi o congelarsi. Se si vuole guadare, non si può fare a meno di acquistare un abbigliamento adeguato per il wading.

Sono disponibili diversi wader

Se volete aggiungere i wader al vostro abbigliamento da pesca, oggi avete una gamma relativamente ampia di opzioni. Attualmente esistono diversi produttori di waders. Il numero di marchi è relativamente elevato, per cui non è sempre facile decidere. Tuttavia, si può già anticipare un punto a questo proposito: Se si cerca la qualità, bisogna scegliere prodotti di marca. Tra l’altro, questo è altamente consigliabile. Perché l’abbigliamento per pescatori di alta qualità, creato appositamente per il wading, è caratterizzato da una durata notevolmente superiore. Dopotutto, basta un piccolo buco nei pantaloni perché l’acqua vi arrivi e vi rovini il piacere della pesca.

La maggior parte dei principianti non sa che i waders sono disponibili in due stili: PVC e neoprene. La maggior parte dei pescatori opta per i pantaloni in PVC perché sono molto più comuni. Inoltre, sono perfettamente adeguati in condizioni climatiche normali. I modelli di punta più costosi possono essere utilizzati anche in inverno. Tuttavia, poiché non sono isolati come i pantaloni in neoprene, è necessaria una biancheria intima speciale. La biancheria intima funzionale fa sì che il corpo non si raffreddi così rapidamente. Se cercate qualcosa per le giornate molto fredde, dovreste pensare all’acquisto di pantaloni in neoprene.

Nei modelli di pantaloni semplici o più economici, le scarpe vengono solitamente incollate direttamente. Di solito si tratta di stivali di gomma. I principianti dovrebbero trovarsi bene con questi pantaloni. Soprattutto il prezzo basso ne giustifica l’acquisto, soprattutto perché la qualità può essere abbastanza convincente, a seconda del produttore. La maggior parte dei professionisti, tuttavia, utilizza anche wader che terminano con scarponi. In questo modo i pantaloni sono completamente impermeabili, ma vengono integrati da scarpe speciali, le cosiddette scarpe da wading. Il vantaggio è quello di poter regolare le scarpe esattamente secondo i propri gusti. Le suole migliori consentono un maggiore controllo durante la navigazione.

Bestseller No. 1
FROGG TOGGS Bright Fishing Waders Breathable trampolieri da Pesca, Grigio Ardesia, XL Uomo
  • Impermeabile e traspirante: tomaia in nylon a 4 strati con materiale Dripore Gen 2. Traspirante, leggero, stente...
  • Neoprene - Stivali impermeabili in neoprene doppio sigillato da 4 mm con protezione per ghiaia attaccata con manici...
  • Durevole: nylon stente all'abrasione, 4 strati con doppie ginocchia rinforzate, cuciture completamente nastrate
Bestseller No. 2
Lineaeffe Waders Traspirante da Pesca Scafandro PVC Chest Black Taglia 43 Impermeabili
  • ✅ GARANZIA TOTALE: questo prodotto è garantito per 2 o 3 anni a seconda delle indicazioni del produttore.
  • ✅ SPEDIZIONE SICURA: la spedizione del prodotto viene assegnata solo a corrieri ad alta affidabilità ed i pacchi sono...
  • ✅ GRANDE MARCHIO: questo prodotto appartiene ad un marchio di alta qualità.

I waders in neoprene e i loro vantaggi e svantaggi

La maggior parte dei pescatori opta per waders in PVC. Questi pantaloni sono molto più diffusi. Soprattutto per i modelli veramente buoni e di conseguenza costosi, la scelta è molto più ampia. Tuttavia, questo non significa che i wader in neoprene siano la scelta peggiore. Dopo tutto, hanno alcuni vantaggi.

In generale, i wader in neoprene hanno un isolamento migliore. Soprattutto se si vuole andare in acqua nelle giornate fredde, è una buona idea utilizzare il neoprene. In inverno o a temperature molto basse, questa è spesso l’unica decisione sensata. Anche i wader in PVC possono essere indossati a basse temperature. In questo caso, però, è necessario un intimo funzionale particolarmente buono e il vapore non viene trasportato altrettanto bene.

Va anche detto che è possibile acquistare wader in neoprene relativamente buoni per pochi soldi. Soprattutto i neofiti che vogliono provare a fare wading per la prima volta o che vogliono fare le prime esperienze, è bene che acquistino questi pantaloni. Se vi piacciono, potete sempre fare un upgrade in un secondo momento e acquistare pantaloni di classe superiore. Per quanto riguarda i modelli economici, va notato che di solito si cercano invano i piedini e quindi non sono necessarie le scarpe da wading. Al contrario, vengono incollati degli stivali di gomma. Tuttavia, questo è di solito sufficiente per iniziare.

Gli stivali da wading completano i waders

Ci sono wader che hanno scarpe da wading cucite o incollate. Di norma, si tratta di stivali di gomma rivestiti internamente di neoprene. Il comfort di calzata non è altrettanto elevato. Se volete pescare e guadare in modo professionale, dovreste quindi optare per una combinazione di waders e scarpe da wading. Le scarpe o gli stivali e i pantaloni possono essere combinati singolarmente, il che consente di adattare meglio l’attrezzatura da pesca o i waders alle esigenze personali.

Gli stivali da wading sono disponibili in due versioni

Quando si parla di stivali da wading, è necessario fare una distinzione di base tra due diversi modelli. Il primo tipo è già stato presentato: Si tratta di una calzatura speciale che viene indossata sopra le scarpette dei waders. Questa combinazione è la più comune e offre di gran lunga il massimo comfort.

La seconda variante consiste nell’indossare stivali da wading più alti. Si tratta di un misto di stivali e pantaloni. A prima vista, questi stivali sembrano le gambe tagliate di un paio di waders. I wader sono dotati di un’estensione in neoprene che arriva fino alle cosce o addirittura ai fianchi, a seconda del modello. Questa variante è caratterizzata soprattutto dal fatto che è relativamente economica e può essere indossata bene nelle acque di pesca dove non si guadano più in profondità dei glutei.

La scelta dipende soprattutto dalle acque che si vogliono pescare. I pescatori a mosca appassionati che frequentano una varietà di acque e che amano guadare in profondità, è bene che optino per la soluzione professionale, acquistando un paio di waders completi e aggiungendovi le scarpe da wading.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section][et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22″][et_pb_row _builder_version=”4.6.6″ width=”100%” custom_margin=”|||” custom_padding=”10px||30px||false|false” use_custom_width=”on” custom_width_px=”960px”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”3.27.4″ link_line_height=”1.9em” ul_font_size=”18px” ul_line_height=”1,9em” ol_font_size=”18px” ol_line_height=”1,9em” header_font=”|600|||||||” header_text_color=”#1d5b97″ header_2_font=”|600|||||||” header_2_text_color=”#1d5b97″ header_2_line_height=”1.3em” header_3_font=”|600|||||||” header_3_text_color=”#1d5b97″ header_4_font=”|600|||||||” header_4_text_color=”#1d5b97″ header_2_letter_spacing_tablet=”” header_2_letter_spacing_phone=”” header_2_letter_spacing_last_edited=”on|phone”]

I pescatori a mosca non devono mai lesinare sulla giacca da wading

Non sempre il tempo è così favorevole da poter indossare il gilet da mosca o lo zaino e uscire. Nelle giornate fresche è consigliabile indossare una giacca, soprattutto quando si pesca in wading. In acqua il corpo può raffreddarsi in tempi relativamente brevi, per cui è ancora più importante proteggere adeguatamente la parte superiore del corpo.

Ora, ci sono alcuni pescatori che, in queste situazioni, si limitano a indossare una classica giacca da pesca o una giacca da outdoor. In linea di massima, non si tratta di una scelta sbagliata. Protezione e funzionalità possono essere abbastanza convincenti. Tuttavia, c’è un piccolo inconveniente: a partire da una certa profondità dell’acqua, queste giacche possono bagnarsi molto e ci vuole molto tempo per asciugarle. Inoltre, sono spesso molto pesanti, il che non è esattamente un vantaggio quando si lanciano le mosche. Di conseguenza, i pescatori a mosca esperti preferiscono indossare una giacca da wading quando è necessario o a seconda del tempo.

Le giacche da wading presentano diversi vantaggi rispetto alle altre giacche. Uno dei maggiori vantaggi è ovvio: le giacche sono tagliate più corte. Si appoggiano al massimo sui fianchi o sono ancora più corte. Ciò significa che non entrano in contatto con l’acqua così rapidamente. Allo stesso tempo, sono realizzate in modo da non bagnarsi particolarmente. Di conseguenza, asciugarli in seguito è relativamente facile. Inoltre, sono realizzati con tessuti leggeri ma protettivi, in modo che il vento e la pioggia non possano danneggiarvi.

Bestseller No. 1
Frogg Toggs Tekk Toad Wading Jacket, Unisex, TT6405-05MD, Stone
  • dripore materiale traspirante
  • 100% cuciture sigillate e impermeabili
  • Regolabile polsini in neoprene

Cosa rende una buona giacca da wading

Al giorno d’oggi, i negozi di pesca offrono un numero relativamente elevato di prodotti nel campo dei waders. Molti pescatori a mosca non sanno quindi esattamente come decidere. Ma in realtà non è così difficile decidere. Fondamentalmente, è sufficiente ricordare una cosa: Quando si tratta di giacche da wading, è consigliabile investire un po’ di più per avere una giacca su cui si possa davvero contare e che possa essere utilizzata per anni senza problemi.

I tessuti di alta qualità sono particolarmente importanti. I modelli più economici, in particolare, spesso non sono all’altezza. Non sono adeguatamente impermeabili, il che diventa un problema in caso di pioggia intensa o prolungata. Inoltre, non sempre sono antivento, il che non è positivo: il corpo può raffreddarsi molto più rapidamente. In linea di massima, quindi, si dovrebbero acquistare solo giacche di fascia di prezzo media o superiore. La qualità superiore paga. Per il resto, tutto dipende dalle vostre esigenze personali. Ad esempio, molti pescatori desiderano ampie tasche applicate all’esterno o tasche scaldamani. Inoltre, è sempre bene che il cappuccio sia grande e regolabile.

[/et_pb_text][et_pb_text _builder_version=”3.27.4″ link_line_height=”1.9em” ul_font_size=”18px” ul_line_height=”1.9em” ol_font_size=”18px” ol_line_height=”1.9em” header_font=”|600|||||||” header_text_color=”#1d5b97″ header_2_font=”|600|||||||” header_2_text_color=”#1d5b97″ header_2_line_height=”1.3em” header_3_font=”|600|||||||” header_3_text_color=”#1d5b97″ header_4_font=”|600|||||||” header_4_text_color=”#1d5b97″ header_2_letter_spacing_tablet=”” header_2_letter_spacing_phone=”” header_2_letter_spacing_last_edited=”on|phone”]

Come le calze da trampoliere offrono maggiore comfort

La maggior parte dei pescatori a mosca è piuttosto semplice quando si tratta di indossare l’attrezzatura da wading. Di solito entrano direttamente nelle loro scarpe da wading, cioè le calze dei waders forniscono il collegamento diretto tra il piede e la scarpa. In questo modo si ottiene anche una buona protezione. I piedi rimangono asciutti e caldi. Almeno questo è vero per le temperature normali. Quando fa freddo, la situazione può cambiare rapidamente, per cui può essere utile indossare calze supplementari o i cosiddetti calzini da wading.

L’offerta di calze da wading è aumentata notevolmente negli ultimi anni. In un buon negozio specializzato troverete diverse paia di calze. Non sempre sono economiche, ma sono un’ottima aggiunta all’attrezzatura da pesca. Se si scelgono le calze da wading giuste, aumentano notevolmente il comfort quando le si indossa.

Le calze da wading sono disponibili in diversi modelli

I pescatori che cercano calze complementari per i loro stivali da wading devono tenere presente che esistono due tipi diversi di calze. Da un lato, ci sono i calzini classici e i gambaletti realizzati in materiali adatti (con un alto contenuto di fibre sintetiche). Dall’altro lato, ci sono i calzini in neoprene. La scelta dipende dai gusti personali e dalla temperatura dell’acqua. A temperature molto basse, i calzini in neoprene sono ovviamente la scelta migliore. Il neoprene offre un isolamento supplementare e mantiene i piedi più caldi.

Ma le calze in neoprene possono essere utili anche in estate. Sono particolarmente adatti per essere indossati con i waders. Stare a piedi nudi con questi sandali non è sempre così intelligente in acqua. I calzini offrono una protezione aggiuntiva e possono, ad esempio, proteggere da piccole ferite e da un eccessivo ammorbidimento dei piedi.

Al momento dell’acquisto, non dovreste avere troppe difficoltà. Come già detto, ci sono alcuni negozi di pesca che offrono una buona selezione di waders. Altrimenti, dovreste cercare su Internet. Nel frattempo, ci sono anche alcuni negozi online che offrono una bella gamma di prodotti.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][et_pb_row _builder_version=”4.6.6″ width=”100%” custom_margin=”|||” custom_padding=”10px||30px||false|false” use_custom_width=”on” custom_width_px=”960px”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”3.27.4″ link_line_height=”1.9em” ul_font_size=”18px” ul_line_height=”1.9em” ol_font_size=”18px” ol_line_height=”1.9em” header_font=”|600|||||||” header_text_color=”#1d5b97″ header_2_font=”|600|||||||” header_2_text_color=”#1d5b97″ header_2_line_height=”1.3em” header_3_font=”|600|||||||” header_3_text_color=”#1d5b97″ header_4_font=”|600|||||||” header_4_text_color=”#1d5b97″ header_2_letter_spacing_tablet=”” header_2_letter_spacing_phone=”” header_2_letter_spacing_last_edited=”on|phone”]

Una cintura da trampoliere può essere economica e offre molta sicurezza.

Molti pescatori sanno che il wading non è privo di pericoli. Ma non tutti i pescatori sanno esattamente dove si trovano i pericoli. Il punto è che esistono numerosi miti che circondano i waders e che sono costati la vita a molti pescatori. Ma le connessioni sono piuttosto semplici. Questo articolo intende mostrare dove si trovano i rischi e come una cintura da wading possa aiutare, almeno in parte.

Bestseller No. 1
Lineaeffe Waders Traspirante da Pesca Scafandro PVC Chest Black Taglia 43 Impermeabili
  • ✅ GARANZIA TOTALE: questo prodotto è garantito per 2 o 3 anni a seconda delle indicazioni del produttore.
  • ✅ SPEDIZIONE SICURA: la spedizione del prodotto viene assegnata solo a corrieri ad alta affidabilità ed i pacchi sono...
  • ✅ GRANDE MARCHIO: questo prodotto appartiene ad un marchio di alta qualità.
Bestseller No. 2
Kylebooker Waders Pesca Abbigliamento Attrezzature StockingParcheggio Trampolieri Impermeabile Traspirante per Torace
  • Tasca interna di ripresa esterna
  • Reggicalze regolabili con chiusure a fibbia
  • Tasca esterna a maglia esterna

Il pericolo più grande è quello di ribaltarsi nelle acque di pesca perché si inciampa, ad esempio. Spesso si dice che i wader si riempiono d’acqua e tirano il pescatore sul fondo a causa del peso. Tuttavia, questo non è vero: ci sarebbe una pressione bilanciata, che non renderebbe i pantaloni molto più pesanti. Si potrebbe comunque nuotare. Il vero pericolo è che l’aria non possa uscire dai wader. L’aria si raccoglie alle estremità dei piedi e delle gambe, creando un’enorme galleggiabilità: I piedi galleggiano in alto, mentre la parte superiore del corpo viene spinta sott’acqua. Per questo motivo, numerosi pescatori (soprattutto a mosca) sono annegati.

Ci sono diversi modi per affrontare una situazione del genere. In ultima analisi, bisogna cercare di risalire con la parte superiore del corpo. Tuttavia, alzarsi in piedi è difficilmente possibile. Pertanto, bisogna cercare di girarsi sulla schiena e poi piegare la schiena in modo che i glutei costituiscano il centro di gravità. Remare con le braccia in modo da tenere la testa fuori dall’acqua e poter nuotare nonostante le gambe dei pantaloni siano rivolte verso l’alto. Se necessario, è utile spingersi dal fondo con la canna o il bastone da trampoliere quando ci si gira. Una volta assunta la posizione a dorso, si può essere in grado di rialzarsi.

Come aiuta la cintura da wading

Una cintura da wading può contribuire a ridurre il galleggiamento dei waders. Si indossa sopra i fianchi e deve premere i pantaloni contro il corpo. È importante stringere bene la cintura solo in acqua o regolarla di nuovo. La pressione dell’acqua dovrebbe spingere l’aria fuori dai pantaloni – quindi stringere la cintura. In caso di capovolgimento o caduta, l’aria contenuta nei pantaloni diminuisce notevolmente, riducendo la galleggiabilità. Tuttavia, questo funziona solo se la cintura da sub è stretta abbastanza bene. Tuttavia, non deve essere nemmeno troppo stretta, in modo da poter respirare senza limitazioni.

A proposito, non è necessario che i wader abbiano passanti speciali per la cintura. Si può semplicemente mettere la cintura all’esterno e poi stringerla. Si tratta comunque di un investimento che non deve essere necessariamente costoso. In molti negozi di pesca è possibile acquistare accessori per il wading a un prezzo ragionevole. Inoltre, non è necessario acquistare un modello costoso. È sufficiente una cintura solida che possa essere fissata in modo sicuro (preferibilmente senza scalini).

[/et_pb_text][et_pb_text _builder_version=”3.27.4″ link_line_height=”1.9em” ul_font_size=”18px” ul_line_height=”1.9em” ol_font_size=”18px” ol_line_height=”1.9em” header_font=”|600|||||||” header_text_color=”#1d5b97″ header_2_font=”|600|||||||” header_2_text_color=”#1d5b97″ header_2_line_height=”1.3em” header_3_font=”|600|||||||” header_3_text_color=”#1d5b97″ header_4_font=”|600|||||||” header_4_text_color=”#1d5b97″ header_2_letter_spacing_tablet=”” header_2_letter_spacing_phone=”” header_2_letter_spacing_last_edited=”on|phone”]

Scegliere il palo da guadino giusto e poi guadare in sicurezza

Se non vi siete mai trovati in uno specchio d’acqua profondo con una forte corrente in piena attrezzatura da wading, non saprete di certo quanto possa essere difficile o pericoloso guadare. Soprattutto la corrente non deve essere sottovalutata. Se si mette in una posizione sbagliata, anche per poco tempo, può spingere il pescatore e metterlo in una situazione di pericolo. Ma anche il fondo non va sottovalutato. Buche, canaloni, grosse pietre o radici di alberi sono ostacoli che di solito non sono visibili.

Per il pescatore a mosca ragionevole, quindi, è scontato che entri in determinate parti dell’acqua solo con un bastone da wading. Questo garantisce un livello di sicurezza molto più elevato. Infine, un bastone di questo tipo può essere utile in due modi.

Innanzitutto, i bastoni da trampoliere sono ideali per la scansione. Con il loro aiuto, è ancora possibile riconoscere gli ostacoli in tempo. Allo stesso tempo, possono fungere da supporto per il pescatore a mosca e quindi stabilizzarlo ulteriormente in caso di forti correnti. Un bastone può essere molto utile soprattutto quando si attraversano luoghi difficili.

Bestseller No. 1
Jenzi Watstock 1,5 m, 7 pezzi, 28 cm
  • Watstock per una presa sicura
  • La consegna avviene con un marsupio da fissare alla cintura
  • Dimensioni in marsupio: 30 x 13 x 6 cm

I bastoni da trampoliere sono disponibili in diversi design

Se volete aggiungere un bastone da wading alla vostra attrezzatura da wading, potete scegliere tra diversi modelli. Negli ultimi anni, la scelta è aumentata notevolmente. In generale, tuttavia, esistono solo due modelli diversi. Da una parte ci sono i bastoni fissi o rigidi, dall’altra i bastoni telescopici. La scelta di un palo fisso o telescopico dipende molto dalle condizioni generali.

Ad esempio, se si parte per un viaggio, spesso non è possibile imbarcare un bastone rigido come bagaglio. In questo caso, solo i modelli telescopici possono essere presi in considerazione. In generale, tuttavia, si ritiene consigliabile scegliere i modelli fissi, in quanto considerati resistenti. Anche molti modelli telescopici sono sconsigliati da parecchi pescatori a mosca. Soprattutto quando si deve sostenere un peso corporeo maggiore, alcuni bastoni raggiungono i loro limiti. Pertanto, si dovrebbe scegliere solo la qualità di marca, anche se è più costosa.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]