Come scegliere il fly leader ottimale

Nella pesca a mosca, l’attrezzatura da pesca coordinata in modo ottimale è estremamente importante. Questo vale non solo per la lenza e la canna da pesca, ma anche per il leader. Un buon fly leader, opportunamente tarato, è indispensabile per lanciare bene e presentare l’esca in modo ottimale.

Tuttavia, non è sempre così facile ottenere questa messa a punto. I neofiti spesso pensano che sia sufficiente utilizzare un pezzo di filo monofilo che corrisponda all’incirca alla lunghezza della canna da mosca. Tuttavia, c’è molto di più. Il modo in cui deve essere realizzato il leader dipende in ultima analisi dal tipo di acqua in cui si pesca e dall’esca che si utilizza.

La lunghezza del leader è un punto importante

Per quanto riguarda la lunghezza del leader, spesso si dice che deve essere uguale alla lunghezza della canna. Tuttavia, questa è solo una regola empirica. Potrebbe essere necessario un leader molto più lungo. Un leader troppo corto può impedire la cattura del pesce: se il pesce vede la lenza, spesso non lo si cattura. Nella pesca a ninfa, l’esca deve raggiungere il fondo. Tuttavia, a causa della corrente, il leader può andare enormemente alla deriva. Pertanto, la lunghezza del leader dovrebbe essere almeno il doppio della profondità dell’acqua.

Bestseller No. 1
SF Pesca a Mosca Leader Conico Saldato Leader con Passante Nylon 7.5FT 5X (Confezione da 6)
  • Ogni leader ha un piccolo anello saldato all'estremità che portante 15 libbre lo rende molto veloce e facile da montare...
  • Morbidezza e resistenza al nodo perfettamente bilanciate, eccellente ritenzione del nodo, affondamento veloce.
  • Il nylon solido e di buona qualità ha una bassa memoria ed è abbastanza flessibile per una perfetta combinazione di...
Bestseller No. 2
SF Pre-legato Loop Pesca a Mosca Tapered Leader Nylon (6 confezioni) 9FT 3X
  • 9FT-3X: 8,5 libbre / 3,9 KG
  • Realizzato in robusto copolimero ad alta resistenza, allungamento controllabile e resistenza all'abrasione.
  • La parte inferiore del cono è dura e la punta è morbida, il che consente di ottenere una deriva senza trascinamento....

Scegliete la qualità quando si tratta del materiale del leader

Una sufficiente resistenza è altrettanto importante. Solo lenze di alta qualità garantiscono la sicurezza dei pesci. Soprattutto quando si pesca con i piombi sottili, è necessario garantire un’elevata capacità di carico. A seconda del corpo d’acqua, possono anche esserci delle regolamentazioni. Ad esempio, in alcuni fiumi la punta del leader (tippet) non deve essere inferiore a 0,14 millimetri.

Quando si tratta di lenze, è quindi importante puntare sulla qualità. Vale la pena di acquistare prodotti di marca che promettono un’elevata capacità di carico e un buon allungamento. Se i pesci sono particolarmente timidi, è bene pescare con filo di fluocarbonio. Ha un fattore di rifrazione della luce simile a quello dell’acqua e quindi è difficilmente visibile dai pesci. Rispetto al monofilo tradizionale, tuttavia, il carico di rottura è di solito leggermente inferiore. Per inciso, la migliore lenza non serve a nulla se non si sanno fare i nodi o se si fanno i nodi sbagliati.

Legare da soli il fly leader o comprarlo?

In passato era comune che i pescatori si legassero da soli i fly leader. A questo scopo, venivano legati insieme diversi monofili. L’obiettivo è quello di annodare un leader line affusolato. La conicità facilita l’arrotolamento e quindi la corretta presentazione dell’esca. La realizzazione di un leader in proprio ha il vantaggio di poter influenzare meglio la qualità del leader e di far risparmiare denaro.

Se volete risparmiarvi il lavoro di legatura, potete acquistare i piombi da mosca già pronti nei negozi. Nel frattempo, ci sono numerosi rivenditori di articoli per la pesca e negozi di articoli per la pesca online che vendono leader già pronti. Questi non sono annodati, ma si assottigliano in modo uniforme, motivo per cui sono oggi un acquisto popolare. Tuttavia, questi accessori per la pesca non sono necessariamente economici.