Consigli per la pesca alla trota grossa

Wer beim Angeln auf Forelle die kapitalen Raubfische fangen möchte, muss seine Angeltechnik beherrschen. Hier gibt es grundlegende Tipps.

Consigli per la pesca alla trota grossa

Forelle in Fluß gefangen
  1. Rivista
  2. »
  3. La pesca
  4. »
  5. Pesca alla trota
  6. »
  7. Consigli per la pesca alla trota grossa

Molti pescatori affermeranno che non è particolarmente difficile catturare le trote. La maggior parte degli appassionati di pesca ha già pescato nei laghi di trote o lo fa regolarmente. In effetti, non è particolarmente difficile avere successo con una canna da pesca in queste acque di pesca. Quando si pesca la trota in queste acque, i pesci, che di solito sono in gran numero, sono relativamente facili da catturare.

La situazione è diversa quando si pesca la trota selvatica o in acque con stock naturali. Le trote iridee e le trote fario cresciute in natura sono considerate relativamente prudenti e quindi non sono così facili da ingannare. In questi casi, un chicco di mais su un amo da pesca, offerto con un galleggiante sovradimensionato, non è sufficiente. Bisogna convincerli con altri metodi di pesca.

Consigli per la pesca alla trota prudente

La sfida più grande consiste nel superare la cautela di questi pesci predatori. Se si attacca la pesca alla trota con esche che sembrano sospette ai pesci, non si ha alcuna possibilità. Le trote fario, in particolare, sono considerate estremamente caute. Se un’esca da pesca sembra loro strana, non la toccano tanto rapidamente. Soprattutto nelle acque più pescate, i pesci sono molto cauti. Questo vale soprattutto per gli esemplari più grandi. C’è un motivo per cui alcuni pesci diventano più grandi dei loro simili: Sono semplicemente più cauti.

Offerta: -4%Bestseller No. 1
Esche da Pesca 5 Pezzi 18CM 24 G Esche Artificiali Topwater Crankbaits Swimbait Esca Finta Duro Minnow Esche Fishing Set Esche Bionica per Pesca in Trota, Pesce Persico, Esche Luccio
  • 🎣 L'esca è realizzata con materiali di alta qualità, forte, resistente alla trazione, non facile da corrodere,...
  • 🎣 Occhi 3D ad alta risoluzione, dettagli realistici del corpo e rivestimenti superficiali altamente riflettenti...
  • 🎣 Ogni esca è dotata di 3 ami affilati. I tre ganci affilati sono realizzati con materiali in acciaio al carbonio di...

Tuttavia, è possibile superare in astuzia queste trote. Si tratta di scegliere le esche giuste per le trote e di proporle correttamente. Oltre alla scelta dell’esca, è particolarmente importante la scelta degli ami. Se si utilizzano ami troppo grandi o lenze particolarmente robuste, non bisogna sorprendersi se i pesci non abboccano. In questo caso, il coordinamento dell’attrezzatura da pesca è di immensa importanza. Soprattutto per quanto riguarda il rigging vero e proprio, non si possono commettere errori. Lenze leader spesse o molto visibili riducono enormemente le possibilità di successo. Se avete bisogno di buoni ami da leader, dovreste acquistare ami e lenze separatamente, in modo da poterli legare da soli. È inoltre importante utilizzare girelle/ moschettoni piccoli con un’elevata capacità di carico e galleggianti grandi solo quanto necessario. Inoltre, è importante ottimizzare il piombo dei galleggianti in modo che il pesce opponga la minore resistenza possibile.

Pesca alla trota con la canna da mosca

La pesca alla trota è particolarmente interessante se si sceglie la pesca a mosca. Non esiste un metodo di pesca migliore, soprattutto nelle acque correnti. Le trote possono essere superate con mosche secche, ninfe e streamer. Se siete a caccia di trote grosse, dovreste optare per lo streamer. È considerata un’esca predatoria promettente, che i pesci a volte inseguono anche in modo aggressivo se l’esca è usata correttamente.

Per quanto riguarda l’astuzia nei confronti dei pesci di grossa taglia, è necessario padroneggiare la cosiddetta pesca a monte: Si pesca a monte con la canna da mosca perché è più facile avvicinarsi al pesce senza farsi notare. Tuttavia, le abboccate sono più difficili da individuare, motivo per cui è necessaria una certa esperienza per sferrare il colpo esattamente al momento giusto. Naturalmente, è un vantaggio indossare i waders: Se si sta in mezzo all’acqua, si possono lanciare le esche in quasi tutti i punti di pesca.