Quali sono i paesi di prima scelta per la pesca alla trota?

Forellen sind der beliebteste Zielfisch für Angler in Deutschland. Es gibt aber auch andere Länder in denen man sehr gut Forellen angeln kann.

Quali sono i paesi di prima scelta per la pesca alla trota?

Regenbogenforelle im Kescher
  1. Rivista
  2. »
  3. La pesca
  4. »
  5. Pesca alla trota
  6. »
  7. Quali sono i paesi di prima scelta per la pesca alla trota?

Nelle nostre acque di pesca in Germania i pescatori possono pescare un’ampia varietà di pesci. La varietà di pesci è immensa, soprattutto perché la diversità delle specie è aumentata nuovamente, almeno in alcune regioni della Repubblica, grazie all’aumento della qualità dell’acqua.

Tuttavia, ci sono alcuni pesci che sono molto più apprezzati da noi pescatori. Questo vale soprattutto per la trota. Si tratta di uno dei pesci più popolari in assoluto, non solo in Germania, ma anche in molti altri Paesi. Sono numerosi i pescatori di trote che viaggiano in tutto il mondo per catturare esemplari eccezionali di questa bellissima specie di salmonide.

In questo articolo vorremmo mostrare in quali Paesi la pesca alla trota è particolarmente popolare e quali pesci si possono effettivamente catturare. In particolare, vorremmo offrire ai pescatori di trote esigenti alcuni incentivi.

Germania e Europa

In Germania, i pescatori possono catturare un gran numero di specie di trote diverse. A seconda della regione, sono considerate autoctone la trota fario, la trota di mare e la trota di lago. La trota iridea, invece, che può essere pescata in numerose acque, non è un pesce autoctono. La trota iridea è originaria degli Stati Uniti. Molti club di pesca sportiva scelgono la trota iridea per il ripopolamento delle trote perché è relativamente robusta e può sopravvivere in molte acque.

La situazione è ben diversa per la trota fario, originaria soprattutto della Germania meridionale e dell’Austria. È considerata relativamente sensibile e si trova a suo agio solo in acque più fresche, e spesso viene ripopolata con pesci.

Pesca in Islanda

L’Islanda è una delle destinazioni più popolari per i pescatori di trote. L’unica specie autoctona è la trota fario, ma in una forma speciale. È, per così dire, la forma originale della trota fario. Dall’ultima era glaciale, le trote non sono praticamente cambiate. Rispetto ai pesci presenti nel resto d’Europa, le trote fario islandesi sono più grandi e più forti. Il loro bellissimo disegno o squama sulla pelle è unico.

Bestseller No. 1
WXXXMEI Casual Unisex Berretto da Baseball Fagradalsfjall Vulcano Islanda 2021 Cappello di Lusso Cappuccio da Spiaggia in Cappello Cappelli da Donna Regalo da Uomo all'aperto
  • 【Traspirante e Confortevole】: Realizzato in tessuto di cotone con fori traspiranti progettato in uno stile retrò...
  • 【 Fashion Adjustable 】: Il classico stile lavato e il design raffinato del motivo di stampa aggiungono elementi...
  • 【Ombrellone e crema solare】: Rimani al sicuro sotto il sole estivo Indossa questo comodo berretto da baseball in...

Trota fario in Russia

Ogni anno sempre più pescatori decidono di recarsi in Russia per pescare la trota. Sono soprattutto i pescatori a mosca a prendere questa strada e a volte sono disposti a pagare molto denaro per i viaggi di pesca appropriati.

Il motivo è la trota fario, che ha un background molto simile a quello dei pesci islandesi. In alcuni fiumi russi (soprattutto nella Russia occidentale), si incontrano trote che sembrano essere una sorta di archetipo della trota fario europea. Anche questi pesci raggiungono dimensioni imponenti e allo stesso tempo sono considerati combattenti instancabili.

Nord America: pesca in Canada e negli Stati Uniti

Sebbene l’Islanda e la Russia stiano diventando sempre più popolari tra i pescatori a mosca, il Nord America rimane la destinazione più popolare. Sia il Canada che gli Stati Uniti ospitano numerose e soprattutto diverse specie di trote rispetto all’Europa. Inoltre, vi sono innumerevoli acque di pesca che incarnano una pesca alla trota da sogno.

Una delle trote più diffuse è la trota fario, che in Nord America viene chiamata semplicemente Brown Trout – è interessante notare che questo pesce è stato introdotto dall’Europa. Molto diffusa è anche la trota iridea, conosciuta in America come trota arcobaleno. La trota tagliagole, invece, è unica e non comune in Europa e può essere pescata, ad esempio, nel Parco Nazionale di Yellowstone.

Unica in Nord America è anche la cosiddetta trota steelhead. Si tratta di trote iridee che hanno sviluppato uno stile di vita particolare. Crescono nei fiumi e nei torrenti, ma poi migrano verso l’Oceano Pacifico. Per la deposizione delle uova, tornano nelle loro acque precedenti nell’entroterra.

Nelle acque senza licenza di pesca

Chiunque si avventuri a pescare in uno specchio d’acqua in Germania senza una licenza di pesca corre un rischio elevato. Solo in pochissimi casi eccezionali è consentito pescare senza licenza, ad esempio se lo specchio d’acqua è particolarmente piccolo.

La situazione è completamente diversa al di fuori della Germania, perché in quasi tutti gli altri Paesi non esiste alcuna licenza di pesca. È necessaria solo una licenza di pesca, che di solito si acquista per il rispettivo specchio d’acqua. Tuttavia, queste licenze possono essere molto costose. Per la pesca alla trota o al salmone in Islanda, il numero di canne per un lotto (sezione d’acqua) è molto limitato. Durante l’alta stagione, è facile che la licenza per un giorno costi più di 350 euro.

In Canada e negli Stati Uniti, la situazione è simile in alcune acque. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, è necessario ottenere una licenza o un permesso di pesca dal rispettivo Stato. Questi vengono solitamente rilasciati sotto forma di permessi settimanali o annuali e sono generalmente convenienti.