L’attrezzatura di base per un pescatore di carpe

Beim Angeln auf Karpfen kommt es auf die Angelausrüstung an. Hier zeigen wir Euch die wichtigsten Bestandteile einer Karpfenausrüstung, die in keiner Angeltasche fehlen sollten.

L’attrezzatura di base per un pescatore di carpe

Angelplatz mit Ruten, Zelt und Wiegematte
  1. Rivista
  2. »
  3. La pesca
  4. »
  5. Pesca alla carpa
  6. »
  7. L’attrezzatura di base per un pescatore di carpe

I pescatori di carpe hanno di solito l’attrezzatura di gran lunga più grande. Questo non deve necessariamente sorprendere: la scelta di attrezzature e accessori per la pesca alla carpa è molto ampia. È quindi inevitabile che l’attrezzatura da pesca sia un po’ più grande. Tuttavia, va detto che è possibile superare le grosse carpe senza dover possedere una grande attrezzatura. Una solida attrezzatura da pesca e alcuni piccoli oggetti sono sufficienti. Tuttavia, questo elenco mostra un gran numero di accessori.

Indice dei contenuti

  • Canna, mulinello e portacanna per il carp fishing
  • Accessori per l’atterraggio e l’alimentazione delle carpe
  • Accessori per l’alimentazione delle carpe
  • Accessori per carpe intorno all’esca
  • L’atterraggio della carpa può essere confortevole
  • Acquista la qualità e confronta i prezzi nei negozi di pesca

Canna, mulinello e portacanna per il carp fishing

È possibile acquistare accessori molto speciali per il carp fishing. Si tratta di canne e mulinelli con caratteristiche speciali.

Canna da carpa

Una buona canna da carpa è caratterizzata da una struttura un po’ più robusta e stabile: dopotutto, bisogna essere in grado di atterrare o catturare grossi pesci con essa. Tuttavia, una canna da carpa deve avere una buona azione, perché le carpe possono diventare dei veri e propri combattenti nella lotta.

Bestseller No. 1
Shakespeare Cypry Rod 1381119 - Canna da pesca per carpa, 2 pezzi
  • Cypry, 2 pezzi, 10 ft 3 lb.
  • In fibra di carbonio.
  • Anelli per canna da pesca in ossido di titanio.

La lunghezza della canna è di solito compresa tra i 3 e i 4,5 metri – non esiste una lunghezza ottimale, dopotutto numerosi fattori, come le condizioni dell’acqua o anche le preferenze del pescatore, giocano un ruolo significativo. Ad esempio, le canne da carpa lunghe sono necessarie quando si devono effettuare lanci su lunghe distanze.

Mulinello da carpa

Nella pesca alla carpa, i pescatori preferiscono utilizzare mulinelli fissi con una grande capacità di lenza. La grande capacità di lenza ha il vantaggio di rendere possibili distanze di lancio considerevoli e, a seconda della situazione, si può anche dare alla carpa capitale una quantità sufficiente di lenza e lasciare che sia lei a tirare per prima. Tra l’altro, i mulinelli a bobina libera vengono utilizzati sempre più spesso, perché per alcuni montaggi – come quello del pane da nuoto – questi mulinelli rappresentano un grande vantaggio e non dovrebbero quindi mancare in nessuna attrezzatura da pesca.

Supporti per canne e indicatori di abboccata

I pescatori di carpe spesso non sistemano le loro canne sparse sulla riva. Utilizzano invece un cosiddetto rod pod. Uno di questi è visibile nell’immagine di copertina. I rod pod sono robusti supporti metallici con solitamente tre appoggi per le canne. Sui supporti anteriori sono spesso montati degli indicatori di abboccata elettronici, arricchiti inoltre da scimmie rampicanti ottiche. Il vantaggio di questi supporti per canne è che si ha un solo punto di partenza da tenere d’occhio e si possono comunque distribuire le montature in acqua.

Una borsa per il trasporto è una buona decisione

A causa dei numerosi accessori, è consigliabile ricorrere al Carryall. Si tratta di una borsa da pesca particolarmente capiente. Il suo scopo è quello di contenere un’ampia varietà di attrezzature da pesca e altri oggetti. Che si tratti di esche, ami da pesca o abbigliamento da pesca, non fa differenza: nella borsa c’è spazio per tutti questi oggetti.

Accessori per l’atterraggio e la fornitura di carpe

Come pescatore, è ovvio che bisogna sempre fare attenzione a sbarcare e poi alimentare i pesci in modo appropriato per la specie bersaglio. Nel carp fishing, tuttavia, si sono affermati prodotti molto speciali che rendono il trattamento del pesce catturato particolarmente delicato.

Le buone reti da sbarco sono caratterizzate da

Una buona rete da sbarco per carpe è caratterizzata da diverse caratteristiche. La testa e la rete di sbarco sono sufficientemente grandi. Anche le carpe di grandi dimensioni possono essere raccolte e sbarcate in tutta sicurezza. La testa della rete da sbarco è anche solida. Raramente si vedono giunti in plastica: Quasi sempre viene utilizzato l’alluminio, che è anche leggero ma molto più stabile.

Bestseller No. 1
DNA NGT di Ricambio Metallo Nero V Blocco di Espansione per 36 42 & 50" Carpa Pesca al Bolentino Reti
  • Robusto blocco in metallo a forma di V
  • Adatto per reti da carpa/grossolane da 91,4 cm, 106,7 cm e 127 cm
  • Struttura leggera

Molti pescatori di carpe si assicurano di poter cambiare le teste e i pali delle loro reti da sbarco. È sempre bene avere una certa flessibilità. Inoltre, queste reti da sbarco per la pesca non sono sempre economiche. Se, ad esempio, la rete da sbarco si danneggia, è sempre bene non dover acquistare una rete da sbarco completamente nuova, ma avere un ricambio dal negozio di pesca.

Tappetino di sgancio

Karpfen auf Abhakmatte
Una carpa su un materassino di sgancio. © Lars_B_Larsen | Canva

Le carpe che vengono catturate durante le grandi retate sono spesso dei veri e propri colossi. Per questo motivo non sono facili da maneggiare. Per questo motivo si utilizzano stuoie di sgancio con un’imbottitura particolarmente morbida e una superficie delicata. Vengono inumiditi con sufficiente acqua e il pesce viene appoggiato su di essi dopo la cattura. In questo modo si evita di danneggiare la mucosa della carpa e gli ami possono essere rilasciati delicatamente.

Sacchetto di pesatura

I pescatori di carpe hanno spesso l’obiettivo di catturare esemplari particolarmente grandi. E quando ci riescono, vogliono naturalmente sapere quanto è grande e pesante la cattura. Per determinare il peso, le carpe vengono messe in un sacchetto di pesatura delicato, chiuso e poi appeso a una bilancia.

Accessori per l’alimentazione delle carpe

Ci sono molti accessori da acquistare per l’alimentazione delle carpe. Ma non tutti sono sempre necessari.

Secchi per mangimi e mangime

Prima di tutto, occorre una quantità di cibo sufficiente per attirare le carpe e mantenerle in posizione. I secchi da mangime extra sono adatti per trasportare e miscelare il mangime.

Sacchetto in PVA

È consigliabile legare un sacchetto di PVA pieno di mangime all’attrezzatura e poi lanciare tutto insieme. Il sacchetto di PVA si scioglie nell’acqua sul fondo e rilascia il cibo proprio vicino all’amo.

Tubo da lancio per le particelle

Un tubo da lancio viene utilizzato per trasportare particelle come boilies, pellet o mais in punti di pesca solitamente molto lontani. Sono piuttosto curvi e portano le particelle rapidamente a una velocità elevata e quindi a una certa distanza.

Barca di alimentazione

Con la barca da pastura è possibile dirigere il mangime con un telecomando direttamente sul punto di pesca per il rifornimento e quindi posizionare il mangime in modo mirato. Ma non solo il mangime, ma anche l’intero gruppo può essere portato a grandi distanze senza lanciare. Alcune mangiatoie sono dotate di un ecoscandaglio che consente di vedere la struttura del fondo e di posizionare il gruppo nel punto più appropriato.

Accessori per carpe intorno all’esca

L’uso dell’esca e il montaggio delle esche per carpe è in parte una scienza a sé stante. Potete sempre portare con voi questi accessori durante la pesca alla carpa.

Karpfenzubehör mit Boiliebohrer und Boilienadel
Una montatura per carpe con boilie sul pelo. Accanto un trapano per bolie e un ago per boilie. © Dmitrii Balabanov | Canva

Ago da esca

Per far aderire correttamente all’amo esche come mais e vermi, nella vostra cassetta degli attrezzi non dovrebbe mancare un ago da esca. In questo articolo vi spieghiamo come utilizzare correttamente un ago da esca.

Set di punta e ago per boilie

Le boilie sono solitamente delle palline dure che non si possono infilare sull’amo. Le boilie vengono offerte sull’insieme del pelo e per questo bisogna prima praticare un foro nella boilie con il trapano per boilie e poi infilarla sul pelo con l’ago per boilie.

Boilie topper

Per evitare che il boilie scivoli di nuovo dal capello, è possibile fissarlo con un piccolo boilie topper, ad esempio.

Set attrezzatura da pesca, 6 pezzi, esca, ago, succhiello, amo, forbici
  • elko (2000/6 pezzo boilie Tool Set
  • 1 boilie ago con klappöse corto
  • 1 boilie ago con klappöse lungo

Cordoncino in PVA

Per posizionare più boilie direttamente vicino alla montatura, potete riempirle in un sacchetto di PVA o infilarle in un cordino di PVA. Il vantaggio del cordino è che si può determinare la distanza tra le boilie e quindi distribuirle meglio sul punto di pesca. Con il sacchetto di PVA, invece, le boilie rimangono ammassate.

Accessori per pop-up

Per far risaltare l’esca dal terreno, si può montare, ad esempio, una pallina di polistirolo. In questo modo l’amo e l’esca galleggiano sul fondo e possono attirare l’attenzione delle carpe.

L’atterraggio di una carpa può essere confortevole

Molti pescatori di carpe trascorrono un intero fine settimana in attesa di catturare il loro pesce bersaglio. Per avere successo nella pesca alla carpa bisogna anche essere relativamente pazienti. Ecco perché a volte si può allestire un intero campo sull’acqua. Se volete stare comodi, sono necessari tende, divani, sacchi a pelo, sedie comode, tavoli e molto altro. Sono necessari anche dei carrelli per trasportare tutto dall’auto al luogo di pesca.

Naturalmente, è necessario l’abbigliamento giusto. Per questi viaggi sono indispensabili stivali e indumenti caldi. Di notte può fare molto freddo e diventare scomodo quando l’umidità penetra nei vestiti.

Per una caccia diurna, ovviamente, non è necessario tanto. E si può comunque avere un successo assoluto. Quindi non stressatevi, spesso solo i veri cacciatori di carpe hanno un equipaggiamento così vasto e non fanno altro che pensare a come pescare le carpe.

Acquistate la qualità e confrontate i prezzi nei negozi di pesca

Prima di tutto, bisogna sempre acquistare la qualità. È vero che ha il suo prezzo, ma in cambio l’attrezzatura da pesca di alta qualità convince per l’affidabilità e la lunga durata. Inoltre, se si acquista a buon mercato, si acquista due volte. Inoltre, dovreste considerare quali sono gli articoli per carpe di cui avete veramente bisogno. Non tutti i pescatori hanno bisogno di oggetti come una barca per la pastura o una sedia a rotelle.

Se ci si limita all’essenziale, si può risparmiare molto denaro senza dover limitare seriamente la pesca. Dipende anche dal negozio di pesca in cui si acquista. I prezzi degli accessori per carpe possono variare notevolmente a seconda del rivenditore. Pertanto, è sempre consigliabile prendersi un po’ di tempo e confrontare i prezzi dei diversi negozi di pesca online.